SOLUZIONE PER l'EX-MOI O PER TORINO?

La gestione di migranti e profughi e la gestione dei cittadini: diamo atto all'amministrazione del fatto che finalmente si interviene per risolvere il problema dell'ex-#MOI.

Ma ancora una volta le scelte sono a discapito dei cittadini.

In via Asti si bloccano progetti di startup per far posto a migranti e profughi.

Noi proponiamo alternative, come sempre molto più CHIARE di altre.

Ci sono caserme in tutta la regione vuote e immediatamente utilizzabili (e possiamo, su richiesta, fornire l'elenco completo, casomai l'assessore alla sicurezza del comune non le conoscesse. 
Ah no! l'assessore alla sicurezza non è stato nominato da 211 giorni !!).

E se li si vuole tenere vicino a Torino (perchè poi?) meglio trattarli come i nostri sfortunati compaesani del Centro Italia: un campo per profughi e migranti (questo sono, ricordiamolo) allestito da esercito e protezione civile.

Una soluzione temporanea, certo.

Ma proprio per questo una soluzione che ha un termine certo, non la solita politica ambigua per cui il temporaneo rischia di diventare definitivo.